Vinitaly 2018, noi ci siamo!

Se produrre ottimo vino è la vostra priorità,

noi vi rendiamo più semplice l’impresa.

Produrre un buon vino non è facile. Per questo abbiamo creato un sistema gestionale dedicato esclusivamente alle aziende vitivinicole, per togliervi ogni problema e lasciarvi il gusto di fare al meglio ciò che apprezzeranno i vostri cl enti. ENOLOGIA è la soluzione pensata e progettata per farvi concentrare solo sul meglio del vino, senza retrogusti.

Voucher Digitalizzazione 2018

Le agevolazioni per le PMI

Ciascuna impresa può beneficiare di un unico voucher di importo non superiore a 10 mila euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.

Il voucher digitalizzazione può essere concesso in favore di micro, piccole e medie imprese costituite in qualsiasi forma giuridica che risultano possedere, alla data di presentazione della domanda, i requisiti previsti all’art. 5 del decreto 23/09/2014.

IVA per cassa: come quadrare il rigo VP2 e VP3 della Comunicazione Liquidazione IVA

Le istruzioni della Comunicazione Liquidazione Iva segnalano che nel rigo VP2 e VP3 va indicato l’ammontare delle operazioni, al netto dell’Iva, effettuate nel periodo di riferimento, comprese quelle ad esigibilità differita, rilevanti ai fini Iva (imponibili, non imponibili, esenti). Per le ditte con il regime Iva per cassa, dunque, i dati da inserire

Primo approdo…

Primo approdo…

Il Bilancio di Cantina al 31 luglio 2017

…… il Ministero ci informa che prima di salpare e  navigare nel mare magnum virtuale del registro telematico, per la incipiente vendemmia 2017,  è necessario un “primo approdo” con una chiusura della situazione al 31 luglio 2017.

Ciò  consiste nella redazione e validazione del bilancio relativo alla vecchia annata (2016/17) e relativa chiusura della stessa. Se tale operazione non sarà compiuta nei tempi previsti (entro il 10 settembre) il sistema non permetterà l’inserimento dei nuovi dati relativi all’annata vinicola 2017/18. La nave, cioè, rimarrà in porto!!

Si presume in attesa di un’ispezione a bordo con relative sanzioni!!

Fuor di metafora, di modo che nessuno si faccia  prendere da ansie e mal di mare, occorre chiarire alcuni punti cardine