Nuovo regime di cassa per le contabilità semplificate

Reddito per cassa per le semplificate

La Legge di Bilancio 2017 prevede una importante novità per le imprese che hanno i requisiti per adottare il regime di contabilità semplificata. A partire dal 2017, infatti, queste dovranno determinare il reddito secondo il principio di cassa (art.66 TUIR).

Nascono, dunque, obblighi contabili diversi in considerazione della conseguente modifica dell’art. 18, DPR n. 600/73. Resta fermo che al contribuente sarà sempre possibile optare per la contabilità ordinaria. I soggetti che adottano la contabilità semplificata sono chiamati a scegliere come tenere i registri fiscali:

Calendario scadenze amministrative 2017

In vista della conferma del decreto fiscale (DL 193/2016), convertito in legge qualche giorno fa, occorre modificare il calendario scadenze rispetto a importanti adempimenti amministrativi aziendali.

Gli adempimenti interessati a un aggiornamento, a partire già dall’esercizio 2017, sono: lo spesometro, il nuovo adempimento delle liquidazioni Iva trimestrali da inviare telematicamente all’Agenzia delle Entrate, la Certificazione Unica, il “Tax Day”, la Dichiarazione Iva, la comunicazione degli acquisti Intrastat, la comunicazione Black List e la comunicazione polivalente degli acquisti da San Marino. Le riepiloghiamo nella tabella seguente: